Skip to content

Monthly Archives: Aprile 2014 - 2. page

Coach Fantini può mangiare la Colomba

Giovedì 10 aprile al Pala Cornicione di Gaggiano si è giocata la sesta giornata di ritorno del campionato di I Divisione maschile.

I RossoBlu dovevano ribaltare la sonora sconfitta subita all’andata  in casa del S.Paolo Rho (94-46) e poche erano le speranze di poterci riuscire,
viste anche le defezioni per infortunio  di giocatori importanti, ma la parola d’ordine è stata quella di non farsi mettere sotto e cercare di limitare i danni.

Coach Fantini schiera fin da subito una difesa a zona che non cambierà per tutta la gara, ricevendo fin dai primi istanti segnali positivi dai suoi giocatori,
che dimostrano una capacità di compattezza e aggressività muovendosi all’unisono, concedendo il minimo sindacale agli avversari  che non trovano spazi in attacco e chiudono il primo quarto sostenuti dai tiri liberi concessi da troppi falli dei rossoblu.
Parziale 24 – 19
Se il primo quarto è stato caratterizzato da una fase offensiva corale dove 5 giocatori rossoblu sono andati a referto (#16  J. Gomarasca in doppia cifra dopo 10 min.), il secondo quarto vive dell’assolo di un ottimo #21 Matteo detto GARO che con i suoi 11 punti crea il primo solco sulla partita, anche se i biancoblu rhodensi riescono a rientrare prima dell’intervallo con le giocate individuali di un ottimo #10 Pagani.
all’intervallo il tabellone segna 39-36 per Trezzano.

Al rientro sul parquet nel terzo quarto si poteva già essere soddisfatti della prestazione corale, ma i ragazzi di coach Fantini non si sciolgono come gelato al sole ma tengono la partita in pugno con la mano calda di #17 E. Quisini, la freddezza di #11 A. Moro dalla linea della carità e il contropiede di #16 G.J. Il periodo si chiude con un autorevole 16-4.

il quarto periodo vive del tentativo di rientro degli avversari fino al -3 ma i rossoblu più determinati che mai riescono a piazzare due contropiedi che mettono la parola fine sulla gara.
Qui la mano di coach Fantini si fa sentire con due timeout chiamati nei momenti cruciali e la partita come la colomba pasquale non gli scappa di mano.

Finale: TREZZANO BASKET  67 – 57  S.PAOLO RHO

ASD Trezzano Basket: Digiesi (2), Moro (10 ), Berlangeri (2 ), Gomarasca (21 ), Quisini (14 ), Simonetta, Garofali ( 13), Ranieri (4 ), Somenzi (2 ),

Under 15 PGS, netta vittoria

TREZZANO 84 – PGS DOMINO PAVIA 25

Gara di ritorno valida per il campionato PGS, a 24 ore dalla trasferta di pavia per il FIP.
Stesso leitmotiv, zona bulgara per 40 minuti…all’andata la partita era stata vinta di una decina di punti e con qualche difficoltà, oggi è andata un po’ meglio, i ragazzi erano un po’ piu’ tonici nel difendere e questo ha generato molte palle recuperate a metà campo e relative ripartenze.

Ancora percentuali insuffficienti dall’arco ma quella maledetta voglia di provarci comunque…si segnalano inoltre anche almeno 5 rigori sbagliati a porta vuota!

Grandi rotazioni e ampio margine di vantaggio,pomeriggio un po’ piu’ tranquillo per coach e spettatori.

Ora, per Pasqua, un periodo di relativo rallentamento delle attività, si ricomincia a fare sul serio solo Sabato 26/4, partita di ritorno dei play off FIP, in casa alle 17,00.

Tabellini
DiLiberto 22, Capuzzi 4, Ghioni 10, Parigi 12, Longoni 2, Favretto 9, Russano 16, Micrani 9

DG

Playoff Under 15, gara 1

ACCADEMIA PAVIA 24 -TREZZANO 48

Gara di andata dei playoff tra i nostri U15 e Accademia Pavia.
Alla fine dei primi due,inguardabili quarti il punteggio è Pavia 18-Trezzano 16…probabilmente i presenti hanno assistito al peggiore primo tempo dei nostri ragazzi in questa stagione. Così brutto da non essere neanche particolarmente preoccupati del proseguimento della gara.

Ci era già capitato di assistere a giornate no di qualche ragazzo, ma la giornata no collettiva è stata una première…il coach dalla panca sembrava parlasse una lingua straniera, in giornate come queste non si capisce cosa sta accadendo ai ragazzi, quale virus misterioso si sia impossessato della loro energia e ci abbia restituito delle scatole vuote.

Poi, all’inizio ripresa, la svolta, ricominciamo a giocare non bene ma perlomeno in maniera sufficiente e cominciamo a scavare un piccolo solco che man mano, con la sicurezza di un risultato tranquillizzante, restituisce ai ragazzi lo spirito per qualche giocata al loro livello.

C’è da dire del primo caldo, di magari una certa tensione, dell’addetto alle pulizie che ha ecceduto con la cera per pavimenti, della partenza post-pranzo, di una squadra dal gioco a noi ostico… troviamo una scusa e cerchiamo di metabolizzare una prestazione iniziale tutta da dimenticare.

Domenica alle 17,00 in campo per il PGS contro Domino Pavia al Palaconcordia.

Tabellini
DiLiberto 15, Fiorito 2, Petri 4, Ghioni 4, Parigi 4, Bacchi 3, Favretto 2, Russano 9, Micrani 3, Dicandia 2

DG

 

Under 18 (97) Playoff – Esordio con vittoria !!!

Trezzano Basket – Olimpia Peschiera Borromeo       57 – 54

Mercoledì sera al Palaconcordia andata dei quarti di finale di playoff del Campionato Provinciale UISP contro l’ASD Olimpia di Peschiera Borromeo contro la quale due settimane fà nella stagione regolare avevamo perso di tre sul filo di lana.

Partita che si dimostra subito difficile, i nostri ragazzi non hanno un buon approccio……pronti via, passa un minuto e siamo già sotto 6 a 0, riusciamo a rimanere attaccati alla partita grazie soprattutto alla buona vena dal perimetro di Ricky, autore di 8 punti nel quarto con due triple su due tentativi, chiudiamo il quarto in svantaggio di un solo punto 14 a 15.

Il secondo quarto comincia bene Ricky mette dentro la terza tripla della serata ma poi improvvisamente ci blocchiamo e non segniamo neanche un punto per 7 minuti mentre gli avversari bersagliano il nostro canestro con una precisione chirurgica soprattutto da tre e piazzano un parziale di 19 a 0 che sembra chiudere la partita……i nostri ragazzi però hanno una buona reazione e negli ultimi due minuti piazzano un controparziale di 8 a 0 con una tripla sulla sirena di Matteo e rientriamo negli spogliatoi sotto di soli 8 punti 26 a 34.

Non stiamo giocando bene, siamo poco aggressivi sia in attacco che in difesa e soffriamo la fisicità dei nostri avversari, nell’intervallo Coach Pasquali riesce a scuotere i ragazzi che rientrano in campo con un altro spirito, attacchiamo il canestro con più continuità e trascinati da Simone autore  di ben 12 dei 16 punti del quarto ricuciamo lo svantaggio e cominciamo l’ultimo quarto in svantaggio di soli due punti 42 a 44.

Nell’ultimo quarto dopo i primi tre minuti di tensione nei quali nessuna delle due squadre segna, la partita poi rimane in sostanziale equilibrio fino a circa 30 secondi dalla fine quando Luca con un bel intercetto in difesa e canestro in contropiede ci porta sopra di tre punti, difendiamo bene sull’azione successiva recuperiamo palla e manteniamo il possesso fino alla fine e portiamo a casa una bella vittoria con il punteggio finale di 57 a 54.

Bella prestazione di carattere e di squadra, con un plauso particolare per quei ragazzi che non partono nel quintetto base e che grazie alla loro bella prestazione di grinta e sostanza sono stati fondamentali negli ultimi due quarti per portare a casa la vittoria.

Attendiamo ora di conoscere la data della partita di ritorno a Peschiera dove andiamo a giocarci un posto in semifinale.

Luis

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi