Skip to content

ESORDIENTI 2004 FIP

ASSAGO 38   TREZZANO 35

(13-3, 12-8, 7-12, 6-12)
Sconfitta…nel punteggio e nell’approccio alla partita da parte
della banda di Ross&Clara in quel di Assago.
Derby…probabilmente più sentito da parte dei nostri avversari,
che ci mettono subito alle corde, più reattivi, più precisi, più squadra.
La legge del più forte ci condanna a un parziale di 12 a 3 nel primo quarto.
A questo punto giungono i consigli, sussurrati dolcemente da Ross…
questi hanno il potere di destare la squadra, ricordando loro che la
partita è iniziata e Assago è già in fuga.
Subiamo ancora la verve dei nostri avversari anche nel secondo quarto,
dando però l’impressione di un timido risveglio…Assago però segna con continuità
riuscendo a portarsi sul +14 alla sirena dell’intervallo.
Seconda sveglia suonata nelle orecchie dei nostri, le onde sonore dei
consigli escono dalle mura degli spogliatoi..per un attimo non ho rimpianto
i 10 anni di mio figlio.
Al rientro in campo è un’altra partita..Assago è forte ma Trezzano vuole giocarsi
le sue carte; il tasso di agonismo si alza, le percentuali si abbassano e questo
ci permette di cominciare un lento ma costante riavvicinamento.
Riusciamo a trovarci nel concitato finale anche a -3 con due tiri liberi a favore…
sbagliati entrambi come quasi tutti quelli tirati oggi.
Evidentemente la lunetta oggi non ci è stata amica, lo sforzo prodotto ci permette
solo di uscire a testa alta dall’incontro, consegnando ad Assago la vittoria.
Non tutti i mali vengono per nuocere, narra un vecchio adagio…speriamo che
i ragazzi traggano insegnamento dalla sconfitta di oggi, meritata ma evitabile.
DG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi